AVALON LEGEND
SEGUICI SU
Il Gruppo è nato nel 1987, sin dalla formazione originale : Salvo (voce), Lucio (percussioni) e Mario (tastiere). Dopo l’alternarsi di diversi musicisti: Giuseppe Milani, Piero Beltrame, Italo Vercellina e Alessandro Crupi al basso, Sergio Massa, Claudio Nalin, Gregorio Giordano e Adolfo Pacchioni alla chitarra,  la formazione attuale si è consolidata dal 2016 con l’arrivo di Claudio al basso e Beppe alle chitarre. La musica degli Avalon Legend è rivolta ad un Rock abbastanza elaborato con influenze dei grandi gruppi Italiani come PFM, Orme, New Trolls, ecc… e riferimenti al Progressive in generale, proponendo però sonorità e ritmiche piuttosto personali. I testi, principalmente in Italiano, si rifanno alla valorizzazione dell’esperienza umana evidenziando le conseguenze ambientali generate dagli eccessi del nostro tempo sottolineando il pericolo di una strada senza ritorno se gli uomini smettono di prestare ascolto ai messaggi inviati dalla terra che ci ospita. L’esperienza musicale si è articolata fra molte esibizioni live e concorsi come il mostro di Rockness (semifinale), Rock Targato Italia (semifinale), Festival Nazionale di S.Vincent (finale), ecc.. I lavori in studio all’attivo sono tre: “ Un Mondo per Sognare ”, “ Un Sogno per Cambiare ” registrati rispettivamente nel 2001 e nel 2014 e l’ultimo : SOLO SABBIA pubblicato a Gennaio 2020.
AVALON LEGEND
SEGUICI SU
Il Gruppo è nato nel 1987, sin dalla formazione originale : Salvo (voce), Lucio (percussioni) e Mario (tastiere). Dopo l’alternarsi di diversi musicisti: Giuseppe Milani, Piero Beltrame, Italo Vercellina e Alessandro Crupi al basso, Sergio Massa, Claudio Nalin, Gregorio Giordano e Adolfo Pacchioni alla chitarra,  la formazione attuale si è consolidata dal 2016 con l’arrivo di Claudio al basso e Beppe alle chitarre. La musica degli Avalon Legend è rivolta ad un Rock abbastanza elaborato con influenze dei grandi gruppi Italiani come PFM, Orme, New Trolls, ecc… e riferimenti al Progressive in generale, proponendo però sonorità e ritmiche piuttosto personali. I testi, principalmente in Italiano, si rifanno alla valorizzazione dell’esperienza umana evidenziando le conseguenze ambientali generate dagli eccessi del nostro tempo sottolineando il pericolo di una strada senza ritorno se gli uomini smettono di prestare ascolto ai messaggi inviati dalla terra che ci ospita. L’esperienza musicale si è articolata fra molte esibizioni live e concorsi come il mostro di Rockness (semifinale), Rock Targato Italia (semifinale), Festival Nazionale di S.Vincent (finale), ecc.. I lavori in studio all’attivo sono tre: “ Un Mondo per Sognare ”, “ Un Sogno per Cambiare ” registrati rispettivamente nel 2001 e nel 2014 e l’ultimo : SOLO SABBIA pubblicato a Gennaio 2020.